L’offerta formativa che Polaris HR mette a disposizione delle imprese copre trasversalmente tutte le aree di competenza per l’impresa, dal controllo di gestione alla business intelligence, dalla qualità all’ambiente e alla sicurezza, dai modelli organizzativi 231 al marketing e tecniche di vendita. Il mondo della formazione finanziata è un mondo articolato che può rappresentare per l’imprenditore un valido supporto per lo sviluppo della propria azienda.

La formazione a costo zero

Quando l’imprenditore deve intervenire per la qualificazione del personale dipendente le prime domande che si pone sono generalmente le seguenti:

  • Dove intervengo?
  • In che modo?
  • Quanto devo investire?
  • Quali risultati posso raggiungere?

Nel tempo diversi sono stati gli strumenti utilizzati da Polaris e dai suoi partner per finanziare la formazione delle imprese clienti: il Fondo Sociale Europeo, La legge 236, iniziative regionali ed i Fondi Interprofessionali.

Come individuare e trovare i fondi per l’attività?

È un’altra delle domande che frequentemente ci vengono fatte dai nostri clienti.
Attraverso Polaris HR ed altre società partner accreditate sul territorio nazionale, il nostro gruppo fornisce più di 150.000 ore di formazione allievo (OFA) l’anno, quasi esclusivamente in azienda.
Il principale strumento “finanziario” utilizzato è quello dei Fondi Interprofessionali perché sono quelli che, senza generare costi aggiuntivi per l’impresa, più di ogni altro consentono di poter programmare in azienda l’attività formativa da erogarsi nel corso dell’anno, con la possibilità di progettare percorsi formativi personalizzati in relazione alle esigenze e alle caratteristiche di ogni specifica realtà l’attività?

Nel corso di questi ultimi anni le materie prevalenti sono state le seguenti:

  • Qualità, Ambiente, Sicurezza, Responsabilità Amministrativa, Legge 231, Organizzazione Aziendale;
  • Sicurezza obbligatoria;
  • Controllo di Gestione;
  • Contabilità, bilancio e indicatori economici;
  • Marketing, comunicazione e vendite;
  • La qualità nel settore alimentare;
  • Corsi di Informatica di base e avanzati;
  • Corsi CAD;
  • Corsi di lingue di base e avanzati.

I Fondi Interprofessionali nascono da accordi fra associazioni datoriali e sindacali e gestiscono risorse finanziarie a disposizione delle imprese; queste risorse possono essere utilizzate da tutte le aziende, di tutti i settori, per finanziare le attività di formazione continua dei propri dipendenti. L’iscrizione ai Fondi è volontaria e gratuita.
In particolare, Polaris lavora facendo riferimento principalmente ai fondi interprofessionali Fondimpresa, Formazienda e Fonservizi e nella propria attività ha portato ad aderire a tali fondi circa 30.000 imprese che occupano complessivamente più di 200.000 lavoratori.

Nell’erogazione dell’attività formativa Polaris assiste l’impresa:

• nella redazione del piano formativo in base alle esigenze specifiche dell’azienda
• nella Gestione integrale dell’iter burocratico: progettazione, gestione amministrativa e rendicontazione dei contributi richiesti
• Nella realizzazione dei corsi previsti dal piano formativo tramite docenti scelti dall’impresa o, in alternativa, proposti da Polaris ed altamente qualificati.

La formazione finanziata in azienda è uno degli strumenti a tua disposizione per la realizzazione di percorsi di crescita aziendale.

La formazione viene erogata presso la sede dell’impresa e accanto alla formazione tradizionale si possono abbinare le soluzioni innovative della formazione esperienziale, come per esempio:

  • Il coaching: una metodologia formativa indicata nell’ambito dello sviluppo di capacità personali quali la leadership, la comunicazione assertiva e la conduzione di team.
  • L’action learning: uno strumento di problem solving che si basa sulla costruzione di situazioni che coinvolgono il gruppo di lavoro su un problema reale, portandolo ad assumere decisioni e quindi compiere delle azioni favorendo l’apprendimento.
  • Il training on the job: utile per fornire competenze tecniche e operative. L’obbiettivo di questa azione formativa è quello di formare i lavoratori nel momento effettivo di utilizzo dei loro quotidiani strumenti di lavoro.